Laurea in Filosofia - Dipartimento di Lettere e Filosofia

Contenuto del corso -

Il corso intende introdurre ai concetti fondamentali dell'estetica con particolare attenzione al rapporto tra le dinamiche della percezione, le forme dell'esperienza e la questione dell'arte. Il corso analizzerà, in particolare, le posizioni di Walter Benjamin e Theodor W. Adorno circa il rapporto tra teoria estetica e opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica.

Obbiettivi Formativi -

CONOSCENZE: Acquisizione delle nozioni basilari dell'Estetica, con una particolare attenzione al rapporto tra le dinamiche della percezione, le forme dell'esperienza e la questione dell'arte. Primo orientamento nelle questioni relative al rapporto tra teoria estetica e modernità.
COMPETENZE: Sviluppo di competenze concettuali circa il rapporto tra la teoria estetica e la questione dell'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica.Prerequisiti -
Conoscenze di base nell'ambito delle scienze filosofiche, normalmente acquisite nel corso del I anno di studi. Si raccomanda in ogni caso la frequenza.

Programma del corso -

Il corso si propone di chiarire il senso dell'estetica per la vita umana, a partire dalle questioni relative alla sua fondazione come disciplina filosofica. Cercheremo, quindi, di rispondere alle seguenti domande: 1) Come emerge e si sviluppa nella specie umana l'atteggiamento estetico verso gli altri e il mondo? 2) Che tipo di rapporto c'è tra l'esercizio dell'atteggiamento estetico con le dimensioni cognitive ed emotive dell'esperienza, partendo dalle dinamiche della percezione? Su questa base, analizzeremo quindi il rapporto tra arte e forme dell'esperienza nell'epoca moderna, con particolare attenzione alle influenti teorie di Walter Benjamin e Theodor W. Adorno.

Prerequisiti -

Conoscenze di base nell'ambito delle scienze filosofiche, normalmente acquisite nel corso del I anno di studi. Si raccomanda in ogni caso la frequenza.

Metodi Didattici -

Lezioni frontali, con l'ausilio di slide e con particolare attenzione allo sviluppo di un'interazione dialogica.

Modalità di verifica apprendimento -

L'esame si svolgerà in forma orale. . Il colloquio mirerà a verificare l'acquisizione, da parte dello studente, delle nozioni basilari dell'Estetica, con una particolare attenzione al rapporto tra le dinamiche della percezione, le forme dell'esperienza e la questione dell'arte. Insieme alla verifica dell'acquisizione di conoscenze di base relative alla disciplina, il colloquio intende anche verificare lo sviluppo di competenze concettuali circa il rapporto tra la teoria estetica e la questione dell'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica, con particolare attenzione alle influenti teorie di Walter Benjamin e Theodor W. Adorno.

Anno accademico: 2016-2017
Anno accademico: 2016-2017
Anno accademico: 2016-2017