Laurea Magistrale in Scienze Storiche - Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo (SAGAS)

Obiettivi del corso, conoscenze e capacità da acquisire:

Il corso si propone di fornire agli studenti un quadro ampio e articolato delle trasformazioni giuridiche, sociali e culturali che hanno riguardato la famiglia e il genere nel corso del Novecento. Daremo particolare attenzione a come è cambiato il modo di vivere il quotidiano, incluso il modo di amare, di riprodursi, di vivere insieme, di gestire il tempo libero e quello del lavoro. Analizzeremo come i grandi esperimenti politici del '900 abbiano trasformato la vita famigliare e il quotidiano, e discuteremo l'impatto che le due guerre mondiali hanno avuto sulla vita della popolazione civile, così come le culture domestiche generate dalla guerra fredda.

Saranno presentati i diversi approcci storiografici che sono stati utilizzati nello studio della famiglia (dalla storia del diritto a quella sociale a quella culturale), al fine di mostrare come un oggetto di ricerca possa essere esaminato da diversi punti di osservazione.
Alla fine del corso lo studente avrà acquisito una buona conoscenza del tema e sarà in grado di mettere a confronto differenti metodi di analisi storiografica.

Modalità di esame:

L’esame finale si svolgerà in forma orale.
Durante il corso gli studenti frequentanti dovranno redigere una relazione su uno specifico tema concordato con il docente, oltreché completare gli esercizi Moodle.

Gli studenti non frequentanti dovranno sostenere l’esame sui testi indicati nel Syllabus

Organizzazione del corso:

Il corso presenterà una struttura per moduli , nei quali si alterneranno lezioni frontali del docente con sessioni destinate alla ricerca e alla presentazione della stessa.

Criteri di valutazione:

Per gli studenti frequentanti: la valutazione si baserà sulla loro attiva partecipazione alle lezioni, sulla relazione redatta nel corso del semestre, e sulla capacità di comprensione degli argomenti trattati
Per gli studenti non frequentanti: la valutazione sarà condotta sulla capacità di analizzare e di comprendere i testi indicati dal programma, e di costruire un valido percorso argomentativo tra di loro.

Contenuti:
Nel Novecento, la famiglia si trova al centro di enormi trasformazioni sociali: al centro dell’attenzione dei grandi esperimenti totalitari della prima metà del secolo, degli sconvolgimenti bellici della prima e seconda guerra mondiale, e poi delle rivoluzioni economiche sociali del dopoguerra,

Il corso analizza questi cambiamenti evidenziandone gli aspetti giuridici, sociali, e culturali.
I principali temi che saranno analizzati durante il coso sono:
- le norme: come leggi e codici definiscono la famiglia
- famiglia e politica: come la configurazione familiare assuma un ruolo importante nella definizione di ideali politici (ad es. la famiglia patriottica)
- immaginare e rappresentare la famiglia: come viene costruita culturalmente l’immagine della famiglia e come viene rappresentata dal punto di vista letterario e iconografico

- comportamenti sociali: quali caratteri assuma la famiglia in relazione ai principali aspetti del vivere sociale
- rapporti di genere: qual è il rapporto fra genere e famiglia;

- definizione di genere

Anno accademico: 2016-2017