Forum per discussioni generali e "out of topic" di vario genere

Esperienze di Coding in classe

 
Picture of FORMICONI ANDREAS ROBERT
Re: Esperienze di Coding in classe
by FORMICONI ANDREAS ROBERT - Tuesday, 24 January 2017, 4:55 PM
 

Sì, è molto conosciuto questo sito. L'"ora di codice" è un breve percorso pensato per dare una vaga idea di cosa possa significare l'attività di coding a persone che ne siano del tutto a digiuno. Per intendersi dà qualcosa di molto elementare rispetto per esempio a quello che avete imparato a fare voi, dal punto di vista concettuale - dico questo alla luce dei vostri primi 30 elaborati che ho letto.

Il sito code.org è molto popolare. Per esempio è stato utilizzato per fornire una prima preparazione a oltre 30000 insegnanti negli Stati Uniti negli ultimi tre anni.

È anche il sito a cui si appoggia il portale del MIUR Programma il Futuro. In questo l'Italia segue la tendenza dei maggiori paesi di tutto il mondo, come ben documentato nel report della UE Developing Computational Thinking in Compulsory Education. Si tratta di iniziative tese a colmare alla svelta una lacuna culturale di cui soffrono le categorie di insegnanti di tutto il mondo, per il semplice motivo che quando questi si sono formati, concetti del genere non esistevano e iniziavano a comparire in circoli accademici assai ristretti. Per forza di cose si tratta di inziative che portano ad una sorta di infarinatura, e per questo motivo sollecitano un po' dappertutto vivaci dibattiti sulle modalità con cui debbano essere incluse nei curricula. Naturalmente in Italia le polemiche non ce le facciamo mai mancare, anche al di là del necessario. L'incontro sul coding organizzato il 14 gennaio scorso nel nostro istituto è nato proprio in seno a un dibattito infuriato recentemente in Facebook, ma non solo. È una questione che entusiasma molti vostri colleghi ma che irretisce o cagiona dubbi in tanti altri. Il laboratorio che abbiamo fatto insieme rappresenta un tentativo di risposta da parte dell'istituzione universitaria a questa problematica, con l'obiettivo di fornirvi un'idea abbastanza precisa di cosa sia in effetti il coding, e qualche idea, necessariamente ancora un po' vaga, di cosa potrebbe voler dire introdurlo nella vostra futura pratica di insegnamento, Qualche feedback lo avremo da coloro di voi che hanno deciso di fare la tesi sul coding.