Forum per discussioni generali e "out of topic" di vario genere

Perchè a scuola dobbiamo insegnare a programmare (e non Paint!)

 
Picture of BLASI CRISTINA
Perchè a scuola dobbiamo insegnare a programmare (e non Paint!)
by BLASI CRISTINA - Tuesday, 4 October 2016, 11:01 PM
 

Salve a tutti!

leggendo il programma del laboratorio ho cercato in rete l'applicabilità dell'insegnamento del coding alla scuola Primaria

Questo link mi è sembrato interessante:

http://www.chefuturo.it/2015/03/perche-a-scuola-dobbiamo-insegnare-a-programmare-e-non-paint/

parla di come, nelle ore di informatica, viene solamente insegnato ad accendere il computer, ad utilizzare il mouse e a fare alcuni disegni su Paint, quando invece i bambini sanno già utilizzare tutto questo, essendo nativi digitali! Le insegnati invece  non riescono a dare gli strumenti opportuni per sviluppare la loro logica, creatività e curiosità applicata alla tecnologia. Il più delle volte i bambini si annoiano e l'ora di informatica diventa semplicemente di ricreazione.

Questo lo posso confermare, in quanto nella mia esperienza di tirocinio mi sono ritrovata nella medesima situazione di cui si parla nel blog linkato.

Perchè non imparare anche noi future maestre qualche nozione di coding/programmazione?

Effettivamente LIBRE LOGO e SCRATCH potrebbero essere una buona base di partenza rimanendo in tema open source.


Cristina



Picture of FORMICONI ANDREAS ROBERT
Re: Perchè a scuola dobbiamo insegnare a programmare (e non Paint!)
by FORMICONI ANDREAS ROBERT - Wednesday, 5 October 2016, 11:45 AM
 

Hai centrato un punto fondamentale Cristina. Il più delle volte nei corsi di informatica, alfabetizzazione digitale, e chi più ne ha più ne metta, si offrono cose che i destinatari già sanno, seppur in maniera confusa ma in parte efficace, ma non offrono reali competenze aggiuntive, che escano dalla banalità di essere più o meno informati sull'ultimo strumento/software alla moda o di mere procedure tecniche.

Fra l'altro, nel post che hai citato, si accenna alla scheda microprocessore Raspberry PI. Ebbene, sto cercando di metter su un piccolo laboratorio, qui a Scienza della Formazione, con Raspberry, Arduino, Bee-Bot, una piccola stampante 3D e roba similare, in modo che con eventuali studenti o gruppi si possa sperimentarne l'uso.

Picture of AIAZZI ELEONORA
Re: Perchè a scuola dobbiamo insegnare a programmare (e non Paint!)
by AIAZZI ELEONORA - Wednesday, 5 October 2016, 12:15 PM
 

Ciao Cristina !

Questo articolo l'ho trovato assolutamente interessante!

Non è, infatti, un tipico articolo di critica alla scuola (come ce ne sono tanti in giro per il web) , ma , a partire da una costatazione di fatti (anch'io ho subito, da bambina, l'umiliante lezione su "come si accende un computer") propone iniziative e suggerimenti su una reale didattica di coding con i più piccoli.

Dalla lettura di questo articolo ho iniziato a conoscere Rasperry Pi (di cui ignoravo l'esistenza !), ma soprattutto sono venuta a conoscenza di due  grandi eventi nel mondo della sensibilizzazione al  mondo del coding :

1)la scuola di Arte e tecnologia MIni Makers, a  Roma, organizzata per bambine e bambini dai 9 ai 13 anni da FabLab

2)a livello internazionale, la proposta di un'ora di programmazione del Code.org, per avvicinare nativi digitali e non alla scoperta della bellezza e dell'importanza del coding.

Perchè non parteciparvi come laboratorio? E' possibile, professore?

Picture of GIULIANI SILVIA
Re: Perchè a scuola dobbiamo insegnare a programmare (e non Paint!)
by GIULIANI SILVIA - Wednesday, 5 October 2016, 2:29 PM
 

Ciao Cristina,

ho trovato molto interessante il link che hai inserito. 

Credo personalmente, però, che dovremmo fare entrambi, cioè sia coding sia insegnamento dell'uso dei software più comuni. Sono d'accordo sul fatto che essendo nativi digitali molte cose già le conosceranno, ma credo che noi dovremmo insegnare l'uso critico e consapevole anche delle cose base. 

Poi ovviamente passare anche a cose più particolari come coding, story telling ecc.. ma senza dimenticarsi il resto. Il rischio potrebbe essere quello di dare troppe cose per scontato! Alla fine dobbiamo essere noi quelle creative nel proporre cose diverse!

Spero di aver reso il concetto smile

Silvia

Picture of BLASI CRISTINA
Re: Perchè a scuola dobbiamo insegnare a programmare (e non Paint!)
by BLASI CRISTINA - Wednesday, 5 October 2016, 11:10 PM
 

Ciao Silvia,

concordo con te del fatto che dovremmo insegnare ai bambini anche l'uso critico e consapevole delle cose basilari. Importantissimo!

Il mio messaggio però, nel post precedente, era quello di sottolineare anche il saper insegnare "altro" (nozioni di coding/programmazione ecc...), visto che spesso ci troviamo dinanzi a maestre che purtroppo non sono formate per insegnare tutto ciò e i bambini non vengono appassionati e stimolati alla curiosità, creatività e logica legati alla tecnologia!

Spero che il messaggio non sia frainteso smile


Foto anto
Re: Perchè a scuola dobbiamo insegnare a programmare (e non Paint!)
by FINI ANTONIO - Wednesday, 5 October 2016, 10:46 PM
 

Il mio primo intervento come tutor del corso smile

Purtroppo il termine "nativo digitale" mi impone di intervenire.

Invito tutti a riflettere su questo che è secondo molti (incluso il sottoscritto...) soprattutto uno stereotipo e come tutti gli stereotipi implica pertanto qualche rischio...

Che i bambini siano già in possesso di alcune abilità "strumentali" è abbastanza ovvio, basta ricordare (o rileggere) Piaget...

Pertanto, alcuni (non tutti!) saranno molto bravi, abili, abilissimi a "spippolare". Questo NON significa affatto che "sappiano utilizzare tutto questo". Anzi!

Se parliamo poi di competenza digitale, secondo le definizioni più accreditate, allora...

Come futuri insegnanti, cercate di riflettere su questo tema, perché la vulgata dei "nativi" rischia seriamente di portarvi fuori strada (ecco uno dei rischi...)

Ne riparleremo, con il mio gruppo di tirocinio, sicuramente! Ma anche con tutti gli altri, se capita, qui...


Picture of GALLETTI MICOL
Re: Perchè a scuola dobbiamo insegnare a programmare (e non Paint!)
by GALLETTI MICOL - Tuesday, 11 October 2016, 4:10 PM
 

In merito a quanto scritto dal dottor Fini, mi ricordo che rimasi sorpresa leggendo un testo per l'esame di tecnologie dell'istruzione e dell'apprendimento dove si afferma (a grandi linee, passatemelo..) che la "storia" dei nativi digitali  non è che un falso mito.

Comunemente oggi tendiamo a pensare che i bambini nati in un mondo tecnologico siano su un altro pianeta rispetto a chi ha imparato a familiarizzare con le tecnologie in età adulta.

Effettivamente se ci guardiamo intorno possiamo notare che i bimbi sono sì esposti a grandi stimoli tecnologici (smartphone, consolle per videgiochi, perfino le tv di oggi sono smart), ma si tratta sempre di stimoli superficiali nel senso che insegnano a fare cose piuttosto semplici, non insegnano a sviluppare competenze più specifiche; possono però forse contribuire nell'instaurare una certa dimestichezza nel rapporto con le tecnologie... un certo senso di familiarità


Picture of CICALONI MARGHERITA
Re: Perchè a scuola dobbiamo insegnare a programmare (e non Paint!)
by CICALONI MARGHERITA - Tuesday, 11 October 2016, 4:49 PM
 

Concordo con te Micol. Io credo che il termine nativi digitali si riferisca soprattutto al fatto che i bambini di oggi sono attratti e si concentrano maggiormente sui messaggi veicolati da immagini su display o video, ma in realtà non hanno  capacità e le conoscenze più specifiche. Se devOno usare dei programmi specifici o risolvere dei problemi non sanno gestire la cosa. 

Dovremmo concentrare il nostro insegnamento sul saper gestire "l'imprevisto" che molto spesso incontriamo quando utilizziamo computEr,  smartphone o tablet. 

Foto anto
Re: Perchè a scuola dobbiamo insegnare a programmare (e non Paint!)
by FINI ANTONIO - Tuesday, 11 October 2016, 4:57 PM
 

Vedo che il tema dei "nativi" ha un qualche seguito, segnalo allora questo mio articolo di qualche anno fa. Nel frattempo ovviamente il dibattito è andato avanti...

Picture of CICALONI MARGHERITA
Re: Perchè a scuola dobbiamo insegnare a programmare (e non Paint!)
by CICALONI MARGHERITA - Tuesday, 11 October 2016, 5:58 PM
 

Sono d'accordo con l'articolo che ha citato pubicato sul Britiro Journal of Education Technology da Bennett, Maton  e Kervin. Non si deve fare una distinzione e dividere in categoriè in base all'età, molti "nativi digitali" (come vengono definiti) non sono in grado nemmeno di usare word o Paint senza supporto estero. Certo è importante integrare la didattica nelle scuole con dei supporti visibi perché  focalizzano l'attenzione e perché  il bambino di oggi è il linguaggio veicolante che più conosce e dal quale è più attratto. Ma tra dire che i bambini di oggi hanno più bisogno delle generazioni passati di supporto visivo non significa che hanno più capacità tecnologiche degli adulti.

Picture of DEGL'INNOCENTI FIAMMA
Re: Perchè a scuola dobbiamo insegnare a programmare (e non Paint!)
by DEGL'INNOCENTI FIAMMA - Thursday, 10 November 2016, 1:57 PM
 

Concordo pienamente riguardo il livello di conoscenza superficiale, spesso e volentieri si tratta più di una conoscenza di "facciata" di funzioni basilari, quando poi si tratta di andare più a fondo molti nativi digitali entrano in crisi e si trovano spiazzati, un po' come la differenza tra il saper parlare ed il conoscere la grammatica, la prima non per forza implica la seconda.

Picture of CICALONI MARGHERITA
Re: Perchè a scuola dobbiamo insegnare a programmare (e non Paint!)
by CICALONI MARGHERITA - Tuesday, 11 October 2016, 4:55 PM
 

Vorrei riportare un esperienza fatta da me e una mia amica in una scuola. Io studenTessa di scienze della formazione primaria e lei studentessa in informatica. Collaboravamo con un professore di informatica in una classe e lo scopo era far conoscere più da vicino un computer ed insegnare a programmare un gioco. Le prime lezioni erano incentrate sulla spiegazione di come è fatto un computer, quindi lo abbiamo smontato e fatto vedere pezzo per pezzo. I bambini si sono stupiti del fatto che il computer non fosse solo lo schermo ma che in realtà il computer vero era all'interno (CPU, RAM, hard disk, scheda madre ecc). 

Quando poi l'insegnate, io stessa non sapevo come fare, è anato a spiegare come programmare un gioco molti bambini hanno avuto difficoltà a capire le indicazioni e a seguire i comandi del professore. 

Picture of BUONAZIA NAOMI
Re: Perchè a scuola dobbiamo insegnare a programmare (e non Paint!)
by BUONAZIA NAOMI - Thursday, 13 October 2016, 5:10 PM
 

La tecnologia è diventata ormai un imperativo di vita tanto che spesso a scuola ho visto bambini che non sapevano neache ritagliare un foglio di carta o incollare una scheda.

Penso che sia importante trovare risorse multimediali per creare i nostri interventi didattici ma penso sia altrettanto importante tornare a far creare i bambini con materiali diversi e soprattutto concreti.

Sono numerose le iniziative e i materiali prodotti a scuola con materiale di riciclo per esempio, ma provate, un giorno, ad entrare in un negozio di giocattoli: anche qui si possono trovare numerosi giochi da poter ricreare in classe.


Picture of FORMICONI ANDREAS ROBERT
Re: Perchè a scuola dobbiamo insegnare a programmare (e non Paint!)
by FORMICONI ANDREAS ROBERT - Wednesday, 12 October 2016, 2:54 AM
 

È davvero opportuno questo inciso. Grazie!