Laurea Magistrale in Design - Dipartimento di Architettura (DiDA)

The Digital Design course addresses the current paradigms of interaction in the fields of Information and Communication (ICT) Technology and Internet of Things (IOT) systems.  The course is based on a multidisciplinary approach, including lessons on Interaction Design, with particular attention to the interaction paradigms of human-machine interfaces (HMI) and in particular on the design principles of Graphical User Interface (GUI) and Tangible User Interface (TUI). In general, the course topics will concern the design development of interactive products, responsive environments and services and User Interface. 

Anno accademico: 2020-2021

Il corso intende lavorare sull’uso della tipografia come elemento di relazione tra uomo e superficie urbana. Attraverso un percorso di indagine fotografica, trascrizione formale e reinterpretazione dei caratteri presenti in iscrizioni, insegne e cartelli stradali, apprenderemo le forme e l’uso del lettering tipografico, le sue regole e alcuni aspetti specifici del disegno di caratteri, dal rapporto con il linguaggio a quello con gli stili, dall’importanza dei modelli storici all’evoluzione digitale, dalla leggibilità all’espressività. Progetteremo un set di caratteri dalla combinazione di elementi visivi recuperati dal rilievo e dallo studio del lettering urbano integrandolo e modificandolo in modo contemporaneo allo scopo di comprendere e mettere in uso i fondamenti del type design in un alfabeto di segni unico e personale.



Anno accademico: 2020-2021

Tutto il materiale dell'insegnamento è reperibile in questo corso:

B027926 (B052) - MODULO: PRODUCT DESIGN - PARTE B 2020-2021

Anno accademico: 2020-2021

chiave di accesso ospiti: designinnovative

Anno accademico: 2020-2021

Corso di Communication Design, coordinato con il Laboratorio di Grafica, ha la finalità di allenare gli studenti alla progettazione evoluta di prodotti e sistemi prodotto con specifiche valenze comunicative.Il percorso didattico è mirato a sviluppare le capacità di gestire l’intero iter progettuale secondo la varie fasi del processo. Particolare attenzione viene data alla prima fase progettuale che definisce, attraverso il processo di sintesi, gli aspetti morfologici e immateriali del prodotto o del sistema dei prodotti. Rappresenteranno focus di approfondimento gli scenari di utilizzo e le diverse categorie del pubblico di utenti, nonchè i requisiti specifici relativi alle diverse complessità progettuali e le relazioni con ambiti disciplinari differenti che di volta in volta potranno interessare le varie tematiche progettuali.


Anno accademico: 2020-2021

Il corso si concentra sulle nuove pratiche integrate e transmediali che danno vita al “visual journalism". Una disciplina emergente che attinge a giornalismo, design e scienze sociali, per restituire la complessità dei fenomeni sociali a un pubblico più ampio, in maniera più accessibile e coinvolgente. L'obiettivo è quello di facilitare l'apertura di dibattiti, e/o supportarne i partecipanti, con informazioni chiare e accessibili, così da offrire punti di entrata informati su fenomeni complessi e sfaccettati. Un obiettivo raggiungibile attraverso il lavoro di un gruppo interdisciplinare, in cui diverse professionalità collaborano in sinergia, integrando il progetto con punti di vista e competenze differenziati.

Il corso si ispira e simula la pratica reale, concentrandosi principalmente sul ruolo che i designer ricoprono all'interno del processo. Verranno quindi fornite le competenze di base del web e del data design, così come quelle della narrazione visiva e verbale, affinchè gli studenti possano muovere i primi passi in autonomia nella progettazione di artefatti informativi e interattivi, a supporto di una società meglio informata.

Anno accademico: 2020-2021

chiave di accesso ospiti: videodesign

Anno accademico: 2020-2021

chiave di accesso ospiti: interiordesign

Anno accademico: 2020-2021

chiave di accesso ospiti

designperlasostenibilità

Anno accademico: 2020-2021